Secondo diverse fonti attendibili, Apple ha in programma di rendere compatibile alla tecnologia Ultra HD (4K, ndr) gli schermi degli iMac da 21,5″, tutto ciò dovrebbe avvenire in autunno.

4k (2) - mindpress

Apple non è nuova a sorprese del genere, l’anno scorso, infatti, presentò al pubblico l’iMac con uno schermo 5K, mentre per il più piccolo degli iMac è rimasta la risoluzione Full HD (1920×1080). Infatti ora, la casa produttrice di Cupertino, sta pensando ad una nuova strategia per l’iMac da 21,5 pollici: aggiornarlo alla compatibilità 4K, migliorare i processori e rendere migliore la saturazione del colore, il tutto condito dal nuovo sistema operativo di Apple (OS X El Capitan, ancora in fase di beta). Tutto ciò comporterà logicamente un aumento dei prezzi, ma secondo altre indiscrezioni, la società sarebbe intenzionata a mantenere la “vecchia” versione del colosso di Apple, per agevolare tutti.

Via | 9to5mac